Tag

, , , , , , , , ,

Chi mi conosce sa bene quanto io sia legato alla tradizione e ai suoi piatti.

La domanda allora nasce spontanea: che ci faccio in un locale ultramoderno? Semplice: stavolta Tradizione e Progresso si incontrano davvero, non con “schiumette varie”, ma attraverso un’opera di alta ingegneria, nata proprio dopo il lockdown.

Sette anni fa, Rosanna e Catello hanno fondato un’officina meccanica di precisione a Castellammare di Stabia e in poco tempo hanno ricevuto commesse da tutto il mondo; eppure, durante la pandemia hanno fatto due conti con la propria vita (così come è capitato a molti) e hanno deciso di investire per realizzare il sogno di aprire un ristorante di cucina tradizionale, al quale, però, si potesse aggiungere anche il loro tocco ingegnerestico.

Ed ecco che dal Corso Garibaldi di Salerno, varcando la soglia del loro ristorantino dotato di una trentina di posti, ci sembrerà di entrare in un film di fantascienza: ogni commensale è dotato del proprio tablet (incorporato a lato del tavolo) dal quale far partire direttamente l’ordine. La cucina si trova al piano superiore e, una volta pronti, i piatti saranno adagiati su un montacarichi che scenderà direttamente sul tavolo con i piatti già sistemati a seconda della scelta effettuata.

Il tablet e il tavolo di Syncronia

Non si tratta di Michael J. Fox e di “Ritorno al futuro”, ma della scommessa nata dalla testardaggine e dalla professionalità di due coniugi che hanno creduto in un progetto innovativo. La pandemia, con tutte le conseguenze in termini di distanziamento sociale e norme igieniche di sicurezza, ha reso attualissimo un contesto ristorativo che fino a qualche anno fa sarebbe stato davvero impensabile.

Tutto è sincronizzato! Dal pc che chiuide la comanda solo quando l’ultimo commensale avrà dato l’ok al suo ordine, alla cucina che già saprà su quale piatto posizionare la pietanza. Quattro antipasti, quattro primi e quattro secondi, per restare in tema di precisione e il personale di sala sbrigherà l’ordinaria amministrazione e servirà un buon vino che non deve mai mancare. Buona la cantina, sia in termini di carta dei vini, sia proprio dal punto di vista strutturale, infatti è stata ricavata nella parte sottostante del locale per far sì che le bottiglie possano godere di temperatura e umidità costanti.

Un gustosissimo babà chiude la cena e questo mio racconto che non avrei mai pensato di poter fare… 🙂

“Ristorante Syncronia – Servito dallo Chef”
Indirizzo: Corso Garibaldi, 135 – Salerno
Orari di lavoro: solo cena dal martedì al sabato – domenica a pranzo
Giorno di chiusura: domenica sera e lunedì
Numero per prenotare: 350.9325029